giovedì, luglio 13, 2006

Popopopo sta minchia.


Ok, siamo campioni del mondo o meglio, loro sono i campioni, perchè almeno io la partita non l'ho giocata, voi che leggete non lo so, ma ne dubito. Anzi sono certo che non l'abbiate giocata dato che me la sono vista in TV e... voi non c'eravate. La cosa che mi ha colpito in questi giorni è che sui giornali sono diventate le frequenti diciture di questo tipo "po popopopo po po..." e cose del genere (ho anche visto delle "r" ogni tanto) per descrivere quella che è diventata la colonna sonora della vittoria a questi mondiali. Bé... quella musichetta un nome ce l'ha. Sono i White Stripes, album Elephant e il brano è Seven Nation Army.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

e e e e matteo... da un membro del cicap come te mi aspettavo una scoperta miglioe... lo sanno tutti quello che hai appena scritto. e poi è bello festeggiare degli italiani che hanno portato gloria al proprio paese... anche se non c'eravamo noi in campo.
e poi con quale onomatopea descrivere un giro di basso se non con un bel "po popo popo po po".
GRANDE L'ITALIA CAMPIONE DEL MONDO!!!
(anche se per ora solo nel calcio...)
Dome

Teo ha detto...

Io non metto in dubbio che la cosa sia risaputa, e di certo non l'ho scoperta io, ma che i giornali preferiscano scrivere "i tifosi cantavano po popopopo..." piuttosto che "i tifosi intonavano Seven Nation Army dei White Stripes", perchè quel popopopo visto scritto può essere una canzone come un'altra. Poi il giornale dovrebbe informare, quindi se non so di che cosa si tratta come faccio ha capire che canzone hanno cantato i tifosi?

stonata ha detto...

Incazzato nero..Io amareggiata.
Mi piacerebbe che quell'entusiasmo,quella partecipazione ci fosse in altri ambiti.L'Italia che tanto lamentiamo,potrebbe essere diversa.
Per quanto riguarda i White Stripes,se avessero saputo che la loro canzone sarebbe diventata la colonna sonora dei mondiali di calcio,avrebbero preteso quanto meno i diritti d'autore...
Saluti e baci..