giovedì, dicembre 28, 2006

Forza Etiopia!

Qualche articolo che vale la pena leggere:

Il Foglio, il terzo editoriale. [link]
Il Foglio, articolo. [link]
Corriere della sera, articolo di Magdi Allam. [link]

martedì, dicembre 19, 2006

Babbo "Jack Bauer" Natale

Dalla Fox gli auguri di Natale. Quello che segue accade tra 11:58 pm e le 12:oo pm. [link]

sabato, dicembre 16, 2006

Disco della settimana - 11


Artisti vari, A Very Special Acoustic Christmas, 2003.
[iTunes] [Amazon] [torrent]

sabato, dicembre 09, 2006

Disco della settimana - 10


Frank Sinatra, The Christmas Album, 1997.
[iTunes] [Amazon] [torrent]

mercoledì, dicembre 06, 2006

Jack is back... again

12 anni con il cielo in casa


Oggi ho portato in soffita uno scatolone. E' rimasto vuoto per 12 anni, e dopo tutto questo tempo ieri l'ho riempito con quello che conteneva originariamente. Oggi la casa ne sente la mancanza, io ne sento la mancanza. Da oggi non sarà più lì in attesa, pronto per la prima serata limpida. Ultimamente lo specchio non ne voleva sapere, non che fosse brutto, era lo specchio ad essere deformato, non molto, ma quel tanto che bastava a rovinare la vista. Era giallo, non che stesse male, era nato così, e poi aveva voluto il motorino, non male quel motorino, lo avevea reso serio, maturo. Le sue uscite le ha fatte, soprattutto in estate, senza mai sfigurare in pubblico, sempre dignitoso e con un certo portamento.
Per chi non lo avesse capito da oggi il telescopio è in soffitta, dentro uno scatolone. Non so quanto ci resterà, forse meno di quel che penso.

domenica, dicembre 03, 2006

Mobilitazione generale

[ilfoglio.it]

Cerchi nel grano


Questa forma di arte figurativa sta prendendo sempre più piede nelle campagne pubblicitarie... terrestri si intende.

sabato, dicembre 02, 2006

Disco della settimana - 9


Jethro Tull, The Jethro Tull Christmas Album, 2003.
[iTunes] [Amazon] [torrent]

martedì, novembre 28, 2006

Il broglio degli esperti

E' un po' che mi chiedo con quale criterio uno possa definirsi esperto in qualcosa. La questione è sorta quando in una puntata di Matrix sul presunto complotto riguardante i fatti del 11 settembre, assieme al padrone di casa Mentana, c'erano invitati, in qualità di esperti sull'argomento dei tipi che potevano essere tutto furché esperti. Iniziai ad incuriosirmi sulla teoria del complotto dopo aver visto l'ormai famoso Loose change, documentario fatto amatorialmente reperendo le notizie sulla rete. Visto il documentario, e come dovrebbero fare tutti, non mi sono fidato e una ricerchina sulla rete la feci anche io. Insomma le teorie, perché di questo si tratta, del film erano campate in aria, non basate sui fatti, tendenziose e volutamente faziose. In Italia dove l'antiamericanismo trova sempre terra fertile, si sono subito formati pseudo-gruppi di pseudo-studi animati da pseudo-esperti con lo scopo di smontare la versione ufficiale dei fatti.
Tornando alla trasmissione di Mentana, sugli aspetti tecnici della teoria del complotto ero più informato io degli esperti in studio e, ripeto, quello che sapevo lo avevo trovato su internet. (vedi Paolo Attivissimo e il suo gruppo di ricerca [sito indagini 11 settembre] [blog 11 settembre]).
La stessa cosa si è verificata con la ricostruzione dell'assassinio di JFK. Sono cresciuto con l'idea del complotto, con la convinzione che il film di Oliver Stone dicesse la verità, e ci credevo. E' bastata la lettura di un numero della rivista Scienza&Paranormale, organo del CICAP [cicap.org], e relativa ricerca in rete delle fonti per farmi vedere come anche in quel caso di teorie del complotto ce ne fossero a decine e di come nessuno si fosse accorto che la versione ufficiale fosse quella che meglio spiegava i fatti accaduti.
Ora ci risiamo. Altro complotto, i brogli alle ultime elezioni poliche, un altro documentario, che appena visto ci si accorge di come sia semplice propaganda politica, e di nuovo esperti, che esperti dovrebbero essere e che invece non sono. Appena sentita la notizia del presunto scandalo, è scattata la solita ricerchina sulla rete, che è a portata di tutti, e non ci è voluto molto per scoprire che i presunti brogli ipotizzati non avrebbero in alcun modo influito nella regolarità delle elezioni. Il trucchetto del programma informatico che sposta i voti, lo puoi fare se hai voto elettronico, ma noi non ce l'abbiamo, lo puoi fare nel trasferimanto dei dati al Viminale, ma i dati del Viminale sono a carattere divulgativo e non servono alla formazione del parlamento. I dati che contano sono cartacei e sono resi noti dalla magistratura che è quella deputata a dichiarare il vincitore. La cosa interessante è che i dati forniti dal Viminale e quelli cartacei della magistratura coincidono, quindi non si sa dove starebbe il broglio.
La procura di Roma apre un'inchiesta in seguito all'uscita del documentario, decide di ricontare le schede bianche, si accorge che non è necessario visto che il tipo di broglio ipotizzato non influirebbe sull'esito del voto e oggi decide di indagare i giornalisti autori del documentario per "diffusione di notizie false, esagerate e tentenziose atte a turbare l'ordine pubblico".
Ma ci voleva tanto informarsi sul funzionamento delle procedure elettorali prima di pubblicare un film del genere? Per la cronaca, il film si conclude con un "continua", mi sa che è meglio che si fermi lì, per decenza mica per altro.
[corriere.it] [repubblica.it]

sabato, novembre 25, 2006

Disco della settimana - 8


Sufjan Stevens, Songs for Christmas, 2006.
[iTunes] [Amazon] [torrent]

venerdì, novembre 24, 2006

Conta che ti passa.

Bertinotti dice che il voto è legittimo, Fini dice che già che ci siamo sarebbe meglio ricontare tutte le schede e non solo quelle bianche. Mi pare che la procura di Roma con il suo riconteggio faccia più paura a sinistra che a destra. Ma è solo un'impressione.
Tanto per ricordarlo, i presunti brogli del filmetto in questione riguarderebbero i dati elettronici del Viminale, e non quelli cartacei della Cassazione, sulla base dei quali si formano le camere.
[corriere.it] [repubblica.it]

Portonovo vip

Questa mattina Victoria Cabello passeggiava tranquillamente sulla spiaggia di Portonovo.

sabato, novembre 18, 2006

Disco della settimana - 7


Micah P. Hinson, Micah P. Hinson and the Opera Circuit, 2006.
[iTunes] [Amazon] [torrent]

sabato, novembre 11, 2006

Disco della settimana - 6


Sufjan Stevens, The Avalanche, 2006.
[iTunes] [Amazon] [torrent]

venerdì, novembre 10, 2006

E' morto Winston Churchill


Articolo in prima pagina su Il Foglio, da leggere. In Iraq dovevamo andarci giù pesanti, è tanto che lo dico. [prima pagina .pdf] [Il Foglio]

Kate damn it run!


Se parte adesso dovrebbe arrivare a febbraio 2007.

sabato, novembre 04, 2006

Disco della settimana - 5


Alexi Murdoch, Time without consequence, 2006.
[iTunes] [Amazon] [torrent]

Apollo fece una palla di pelle...sintetica.


E' cominciato il campionato e nell' NBA si cambia palla. Pare che si facciano più canestri. [NBA Introduces New Game Ball]

Un giro attorno al Sole


Stava per passare in sordina, perchè quasi me ne dimanticavo, stava per non passare per niente a causa di problemi di connessione Telecom, ma alla fine eccoci qua. Da quando questo blog è nato, la Terra ha fatto un altro dei suoi giri attorno al Sole, e anche noi nel nostro piccolo abbiamo reso questo giro diverso da tutti gli altri. Adesso ne parte un'altro, quindi buon giro a tutti.

giovedì, novembre 02, 2006

Lettura edificante

Da Wittgestein, il blog di Luca Sofri, vi rigiro questo. [Wittgestein]

martedì, ottobre 31, 2006

Harry Houdini


Mentre oggi in molti si daranno da fare per festeggiare qualcosa che non ci appartiene, e i telegiornali andranno a nozze con questa frenesia, dicendo prima che tutti si mascherano e festeggiano, che però la festa non fa parte della nostra tradizione, aggiungendo poi che se andiamo a scavare i Celti erano i tutta Europa e quindi la festa è anche nostra e concludendo, con la solita morale da telegiornale, che in realtà la festa c'è solo per far girare i soldi, io spenderei una parolina per il tipo della foto.
Harry Houdini, pseudonimo di Erich Weiss, mago, anzi il più grande mago di tutti i tempi. Perché ricordarlo oggi? Perché oggi 80 anni fa moriva per una peritonite. Oltre per le su grandi doti artistiche che raggiungevano il culmine con le ormai leggendarie fughe, vorrei ricordarlo per l'opera di smascheramento di spiritisti e ciarlatani che portò avanti. Le sue doti di prestidigitatore gli permisero di smascherare diversi trucchi mentre in incognito partecipava alle sedute spiritiche, e gli valsereo l'inimicizia di Sir Arthur Conan Doyle, il padre di Sherlock Holmes, che invece era un fervente spiritista.
Si diceva che fosse in grado di scappare da ogni posto in cui fosse stato rinchiuso e in molti hanno alimentato la credenza che se qualcuno fosse potuto scappare dalla morte, quello sarebbe stato lui. Visto mai che questa notte ne approfitta...
[Il grande Huodini - CICAP] [Wikipedia]

sabato, ottobre 28, 2006

Disco della settimana - 4


Grant Lee Phillips, Nineteeneighties, 2006.
[iTunes] [Amazon] [torrent]

lunedì, ottobre 23, 2006

Firefox 2.0

Esce domani la nuova versione di Firefox, ma se volete a trovate già qui. [Firefox 2.0 in italiano]
[dowloadblog.it]

sabato, ottobre 21, 2006

giovedì, ottobre 19, 2006

I poteri occulti

Ceccherini bestemmia e Fitch e Standard & Poor's ci abbassano il rating.

mercoledì, ottobre 18, 2006

121 T-shirts


Giovedì scorso (12 ottobre), durante il "Late Show" con David Letterman, questo tipo si è infilato, con l'aiuto di altre tre persone perché alla fine era un po' rigido, 121 magliette, battendo il precedente record che era di 120. A quando il record con le mutande?

C'è dell'erba in TV


C'è voluto un po', ma alla fine la piantina è cresciuta. Contro ogni previsione, questa notte alle 0:40, su RaiDue, va in onda Weeds. Una serie semplicemente meravigliosa, proprio nel senso che suscita meraviglia. [tvblog.it]

Una poltrona ereditata

Se qualcuno lavorasse per ottenere un risultato e che poi, per varie ragioni, non sia lui ad usufruire di quel risultato ma io, che nel frattempo l'ho sostituito nella carica che aveva, non credo che andrei sventolando le mie capacità di stratega e trionfalmente dichiareri che il merito sia mio.
Prodi, il suo governo e la sua maggioranza lo hanno fatto. Il seggio nel consiglio di sicurezza dell'ONU, non è una conquista dell'attuale maggioranza di governo, no, è una decisione presa almeno tre anni fa a seguito dell'impegno italiano in Iraq e appoggiata dagli USA. E' prorpio vero: "quel che è mio è mio, quel che è tuo, è mio lo stesso".

sabato, ottobre 14, 2006

Disco della settimana - 2

Sparklehorse, Dreamt For Light Years In the Belly of a Mountain, 2006.
[iTunes] [Amazon] [torrent]

venerdì, ottobre 13, 2006

Qualcuno rema contro

Si è aperta ieri la Festa Internazionale del cinema di Roma, tanto voluta dal signor W. Ospiti internazionali, grandi star, lustrini, paiette, film meravigliosi (io aspetto Borat) e tutto quello che si conviene ad un appuntamento mondano che ha il cinema come fulcro.
A qualcuno tutto questo non va giù, qualcuno sta remando contro il povero signor W. Siamo solo al primo giorno e già abbiamo un lutto nel mondo del cinema [Gillo Pontecorvo] e come se non bastasse Roma, il palcoscenico di cotanta festa, ha rischiato di essere colpita da un meteorite [c'è chi parla di UFO] e di lasciare il mondo senza cotante stars.
Per i prossimi giorni si prevede: esondazione del Tevere, il Marco Aurelio prenderà vita e se ne andrà lasciando la celebrazione senza il suo simbolo, un terremoto colpirà la capitale facendo crollare il Colosseo, Totti lascerà il calcio, il Papà si convertirà all'Islam.
Signor W c'è qualcuno nei piani alti che le rema contro.

mercoledì, ottobre 11, 2006

Fascisti su Marte

Nelle sale il 27 ottobre.

lunedì, ottobre 09, 2006

Trailer Day 6 in arrivo

Sempre da Camillo scopro che Jack sta per tornare... [24trailer.com]

Una zebra blu insegue Skype

Via Camillo scopro un servizio Voip che definire interessante è poco: myBlueZebra.com. Offre la possibilità di telefonare via internet con il telefono di casa. Inserite prima il numero da cui volete chiamare, poi il numero che volete chiamare; il vostro telefono suona, vi dice di attendere e poi comincia a squillare dall'altra parte. Geniale. Potete anche provarlo gratuitamente per un minuto di telefonata.

Boom

La Corea del Nord ha fatto il botto. [repubblica.it]

sabato, ottobre 07, 2006

Disco della settimana - 1


Regina Spektor, Begin to hope, 2006.
[iTunes] [Amazon] [torrent]

venerdì, ottobre 06, 2006

God save the Queen


Il leader laburista Jack Straw, già ministro degli esteri di Tony Blair, dice che sarebbe meglio se le donne musulmane si togliessero il velo per migliorare la covivenza tra i cittadini.
Il leader conservatore David Cameron apre alla unioni civili tra omosessuali.
Se fosse accaduto in italia ci saremmo chiesti se per caso qualcuno non avesse scambiato i discorsi, ma siccome è accaduto in Gran Bretagna, allora... Dio salvi la Regina!

Dildo Song

Canzoncina sconcia (per gli stadard italiani). [Dildo Song]

giovedì, ottobre 05, 2006

E' ricominciato LOST


Lo scorso anno c'era Make Your Own Kind Of Music cantata da Mama Cass, quest'anno c'è Dowtown cantata da Petula Clark.

mercoledì, ottobre 04, 2006

Ascensioni

Madonna in cielo: non prima del 2009. [link]

sabato, settembre 30, 2006

Commento promosso a post


Pubblico un commento di Maradome (spero senza violare nessun diritto d'autore).

Messaggio per i comunisti: ora che il tuo governo ha mandato i soldati in Libano, ora che sta per tagliarti le pensioni, ora che ti obbligherà a pagare con assegni, ora che ha liberato ladri, assassini e truffatori, ora che stabilirà per legge il periodo delle tue ferie, ora che aumentarà le tasse, taglierà i fondi ai comuni.... Ammettilo: inizi a sentirti un pò coglione? Beh, qualcuno ti aveva avvertito.

My Time Wasted


Questa mattina sveglia presto, non è la classica giornata di autunno con la nebbia bassa, è più una giornata di fine estate e, seppur per una frazione di secondo, mi balena l'idea di andare al mare, ma... visto che è un po' che non lo faccio più, vado a correre. Dove? Alla Cittadella, e dove se no? Lì ci sono salite, discese, sterrato, scalette ed io senza saliscendi non riesco a correre. In pista non posso correre, quella è una grande ruota per criceti dove si gira, si gira e si continua a girare. Alla Cittadella, ci sono gli alberi, l'erba, la terra, l'odore di corteccia, c'è il sole e anche l'ombra, è semplicemente tutto più naturale, io ci corro meglio! Ok, vi posso passare che ci sono i cani e i relativi rifiuti organici e peggio i guinzagli allungabili che se il padrone dell'animale è appena appena rincoglionito da corsa di fondo si passa corsa ad ostacoli.
Comunque meglio lì che in pista.
Insomma ho fatto la mia mezz'ora di corsa, ho accusato un pochino alla fine, ma ci voleva.
Mentre scrivo ascolto Micah P Hinson And The Opera Circuit, consigliato da Wittgenstein qualche giorno fà. Adesso mi guardo TV Talk su Rai Tre, poi edicola per il Foglio del sabato e forse due filmetti a noleggio. Si vedrà.

giovedì, settembre 28, 2006

venerdì, settembre 08, 2006

LOST: tutta la verità... o quasi

Mentre il sole alto nel cielo ci faceva scurire la pelle e grondare sudore, mentre noi per trovare refrigerio ci buttavamo in acqua e nuotavamo verso la nostra isola preferita, sulla rete la storia andava avanti. Eccovi il video completo, che svela alcuni misteri dell'isola di LOST; ricostruito frammento dopo frammento da impavidi investigatori, che seguendo gli indizi lasciati sulla rete sono giunti ad una soluzione. Qui viene spiegato il filmato e tutta vicenda che ci sta dietro.

To boldly go...

Oggi, 40 anni fa, cominciava tutto.

lunedì, agosto 28, 2006

Chi li ferma?

La notizia non è fresca, ma ho aspettato un po' per vedere se qui da noi qualche mezzo di comunicazione di massa la comunicasse,... e invece indovinate un po'... niente. La notizia è questa:

An Iranian naval vessel fired on the rig, named Orizont, owned by Grup Servicii Petroliere in Iran's offshore Salman field and took control of its radio room at about 7 a.m. local time, Grup's representative in the United Arab Emirates, Lulu Tabanesku, said in a phone interview from Dubai yesterday. "The Iranians fired at the rig's crane with machine guns," Mr. Tabanesku said. "They are in control now, and we can't contact the rig." The Romanian company has 26 workers on the platform, he said.

Risale al 22 agosto e, sì avete capito bene, l'Iran ha assaltato, sparando, una piattaforma petrolifera rumena con 26 lavoratori impossessandosi della sala radio e tagliando le comunicazioni.
La fonte che la riporta è qui, ma, non vorrei sbagliarmi, mi sembra di averla letta anche su Il Foglio.
Va bene che il 22 agosto i riflettori dei nostri inutili telegiornali erano puntati sulla risposta dell'Iran alla quastione dell'arrichimento dell'uranio, ma una cosa del genere, se fosse capitata ad un paese appena più importante, combattivo e con spina dorsale (vedi Francia, Gran Bretagna, USA, Germania) sarebbe potuto essere considerato un atto ostile causando serie conseguenze (belliche).
La cosa che veramente conforta è che tra quattro mesi è previso l'ingresso della Romania nell'Unione Europea,... nella grande, forte e politicamente rilevante Unione Europea.

24 - Miglior serie e miglior attore


Come volevasi dimostrare, 24 ha vinto l'Emmy come migliore serie dell'anno e Kiefer Sutherland alias Jack Bauer ha vinto il premio come miglior attore protagonista. Caro Dome, te l'avevo detto che questa quinta stagione di 24 era meglio della seconda di Lost, e spero che seguendo il mio consiglio ti sia messo alla pari con le puntate. La cosa strana è che qui in Italia, 24 la manda in onda Rete4 di domenica, ma è mai possibile? Sarebbe una serie da prima serata del lunedì di Canale5, ma le cosa in Italia vanno così... se ci fosse Jack Bauer sarebbe un'altra storia.

PS: chissà se l'agente Bauer avrebbe chiesto il permesso per prelevare Abu Omar?

sabato, agosto 26, 2006

giovedì, agosto 24, 2006

Apple all'italiana


Vi segnalo la campagna pubblicitaria "Prendi un Mac", finalmente in italiano. Consiste in vari spot che trovate qui, buona visione.

Bye bye Plutone


Che fosse il più sfigato del gruppo l'ho sempre saputo, che fosse l'ultimo arrivato anche, ma un po' mi ci ero affezionato, non potete portare via il sasso dal sistema solare (citazione). Invece lo hanno fatto, da oggi Plutone non è più un pianeta. Amen. A me non cambia niente... agli astrologi forse sì, ma sono affari loro e di chi crede negli oroscopi.

mercoledì, agosto 23, 2006

Equivicinanza.. sta cippa di razzo.


Su Il Foglio di ieri, in prima pagina, nella rubrica Andrea's Version, ho trovato scritto qualcosa di illuminante.

Dichiarazione di indipendenza di Israele (1948): "Richiamiamo gli abitanti arabi di Israele a tornare alle vie della pace e a svolgere la loro parte nella costruzione dello stato sulla base di una piena ed uguale cittadinanza e di una dovuta rappresentanza in tutte le istituzioni. Porgiamo una mano di pace e unità a tutti gli stati vicini e li invitiamo a stabilire legami di cooperazione e mutuo aiuto."

Carta di fondazione di Hamas (1988) all'articolo 7: "Il Profeta, Allah lo benedica e gli assicuri la salvazione, ha detto: il giorno del giudizio non verrà finché i musulmani non combatteranno gli ebrei, quando l'ebreo si nasconderà dietro le pietre e dietro gli alberi. Le pietre e gli alberi dirammo: oh musulmano, oh servo di Allah, vi è un ebreo dietro di me, vieni e uccidilo."

Non penso di essere equivicino a queste due visioni dei rapporti umani, ma il nostro ministro degli esteri D'Alemollah evidentemente... sì.

giovedì, agosto 10, 2006

Brutta storia

In questi giorni, causa maltempo e soprattutto causa influnzata con 38 di febbre, ho letto qualcosina sulla rete che da altre parti non ho trovato. La cosa sarebbe normale se fossero notizie specialistiche o su qualche argomento un po' bizzarro, ma qui si tratta di morti, di bambini, di guerra, di stampa. La strage di Cana, dove inzialmente erano morte 58 persone di cui 36 bambini, e dove in seguito sono morte ufficialmente 28 persone, senza che ci fosse una correzione della prima stima, volutamente gonfiata, sui nostri mezzi di informazione, ha avuto una regia mediatica sul posto per indicare agli operatori cosa inquadrare. Il video che vi presento dimostra di quale cinismo sono capaci i terroristi che Israele sta combattendo: la ripresa è venuta male, non importa tiriamo giù dall'ambulanza il corpo del bambino e mettiamolo in posa...
Non sto a dirvi tutti i link che si occupano della faccenda dell'uso dei media in Libano, ma ci sono casi di foto false, nel senso di ritoccate con Photoshop, e di foto false, nel senso di messe in posa apposta. Se siete curiosi cercateli da soli.
Tante volte uno la febbre la evita, ma questa volta sono quasi contento di averla avuta.


lunedì, luglio 31, 2006

Chi cerca, trova.


Questo è quello che avete cercato quando siete arrivati qui, almeno per quanto riguarda il mese di di Luglio:

pocce 32 28,07%
sonno 13 11,40%
cugini francesi 6 5,26%
popopopo 5 4,39%
make your own kind of music 3 2,63%
bukkake 2 1,75%
fenomeni da baraccone foto 2 1,75%
francesi 2 1,75%
il sonno 2 1,75%
korolev 2 1,75%
macchine incredibili 2 1,75%
marcia imperiale 2 1,75%
risoterapia ancona 2 1,75%
"io la do"+mp3 1 0,88%
"lexi amberson" 1 0,88%

lunedì, luglio 24, 2006

Spazio...ultimo tentativo...


Forse questa è la volta buona. Per cosa? Per far rinascere dalle sue ceneri Star Trek. Forse non tutti sanno che il team creativo di Lost si è trasferito alla Paramount, dietro lauto compenso, e come prima cosa deve rimettere in piedi la più longeva saga televisiva di sempre. Sì, avete capito bene, J.J. Abrams e compagnia, quelli che ci hanno fatto uscire di testa con le avventure dei naufraghi sull'isola della botola, con gli Altri che ci sono me non si vedono, metteranno i loro talenti creativi al servizio dell'Enterprise. Come effetto collaterale c'è che Lost potrebbe chiudere con la prossima stagione, [SPOILER] e la cosa potrebbe non essere poi così disprezzabile visti i piedi comparsi sull'isola (citazione innocua e priva di senso per chi non ha visto la seconda serie, ma di sicura ilarità per chi l'ha vista) [FINE SPOILER].
Comunque il nuovo film di Star Trek uscirà nel 2008 e quello che vedete è uno dei primi poster pubblicitari rilasciati per iniziare a diffondere la notizia. L'unico indizio che trapela è che forse il filmone sarà ambientato... sotto una botola....no ops... nel periodo di Kirk e Spock. Staremo a vedere.

Per saperne di più: www.startrek.com www.fantascienza.com

venerdì, luglio 14, 2006

Colpi di qua, colpi di là.... cosa accadrà?


Visto quello che sta succedendo tra Israele e Libano e sentiti i commenti di gente che ha per l'ennesima volta perso un occasione per tacere (senza dimenticare poi il contributo che queste persone apportano all'aumento dell'entropia totale dell'universo e alla sua conseguente continua espansione...), mi sento di segnalare a chi capiti da queste parti un sito, informazzionecorretta.com e, all'interno di esso, una sezione costituita da 21 domande e 21 risposte sulla storia della questione israelo-palestinese.

giovedì, luglio 13, 2006

Popopopo sta minchia.


Ok, siamo campioni del mondo o meglio, loro sono i campioni, perchè almeno io la partita non l'ho giocata, voi che leggete non lo so, ma ne dubito. Anzi sono certo che non l'abbiate giocata dato che me la sono vista in TV e... voi non c'eravate. La cosa che mi ha colpito in questi giorni è che sui giornali sono diventate le frequenti diciture di questo tipo "po popopopo po po..." e cose del genere (ho anche visto delle "r" ogni tanto) per descrivere quella che è diventata la colonna sonora della vittoria a questi mondiali. Bé... quella musichetta un nome ce l'ha. Sono i White Stripes, album Elephant e il brano è Seven Nation Army.

lunedì, giugno 12, 2006

Tartaruga in campeggio...


... e dove se no? Visto che non è altro che un camper! E pure bello robusto, consuma poco, ma in inverno non si esce, fa freddo. A seconda del modello è pure un mezzo anfibio.

venerdì, giugno 02, 2006

...e la veranda è andata...

...e domani tocca al pavimento interno e al resto degli accessori.

martedì, maggio 30, 2006

La roulotte c'è...


...il resto nei prossimi giorni.

Rosso fuoco


Ecco i risultati delle elezioni amministrative 2006, per la città di Ancona. Qui le liste e qui le preferenze.